E’ tempo di agire!

Cittadella - 12.06.2021

Dagli obiettivi alle azioni. Il processo di costruzione dei Patti Educativi di Comunità si avvia alle fasi finali.

Sabato 12 Giugno 2021, la comunità educante dei Comuni di Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara e Valfabbrica si è data appuntamento alla Cittadella di Assisi per una mattinata di lavoro dedicata alle azioni che saranno inserite nei Patti Educativi di Comunità.

Lo scorso mese di Maggio, infatti, ci aveva visti impegnati nell’ individuazione degli obiettivi specifici di ogni Comune e quindi nel processo di sintesi ed armonizzazione degli stessi, al fine di definire le priorità e gli obiettivi che la comunità educante di tutta la Zona Sociale 3 intende raggiungere in un arco temporale di 3 anni.

In questa sessione di lavoro è stato possibile dialogare, confrontarsi e quindi scegliere le azioni che ogni Comune, a partire dai propri bisogno, specificità e risorse, porrà in essere per raggiungere gli obiettivi dati. La comunità finalmente si è potuta confrontare su scelte concrete e su quell’assunzione di responsabilità che sta alla base dei Patti. All’interno dei gruppi di lavoro tangibile è stato il crescente senso di consapevolezza e determinazione: finalmente insieme in presenza, abbiamo potuto godere di quell’energia e di quell’atmosfera di cui abbiamo sentito così tanto la mancanza nei mesi precedenti.

Nel pomeriggio, in una riunione informale con Sindaci e Assessori dei 5 Comuni (Stefania Proietti e Paola Vitali per il Comune di Assisi, Paola Lungarotti e Daniela Brunelli per il Comune di Bastia Umbra, Lamberto Marcantonini e Rosita Tomassetti per il Comune di Bettona, Silvana Pantaleoni per il Comune di Cannara e Silvia Cozzali per il Comune di Valfabbrica), i facilitatori hanno dato conto dello stato di avanzamento del percorso. Unanime è stata la soddisfazione degli amministratori per i risultati raggiunti e per le opportunità generative che questo lavoro con le comunità sta già chiaramente mostrando.

Manca davvero poco ormai alla sottoscrizione dei Patti, ma ci fa piacere ricordare che la comunità educante è, per definizione, sempre aperta ed inclusiva, quindi per coloro che desiderassero unirsi sarà sufficiente inviare una richiesta all’indirizzo email: info@cooperativafare.it oppure chiamare il numero 347 3009633.

#pattieducatividicomunità #comunitàeducanti #pattiterritoriali #sociale #scuola #terzosettore #giovani #politichegiovanili #azioni #obiettivicomuni #visioni #povertàeducative

Link al progetto “Incontrarsi per agire in comune. Verso la costruzione dei Patti Educativi di Comunità”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *